News

L’esperto stimatore e la perizia di stima

Pubblicato il 13/07/2020

perizia di stima

L'esperto stimatore è il professionista che riceve l’incarico dal Giudice di redigere la perizia di stima, e come tale rientra nella categoria degli ausiliari del Giudice. 

L’esperto stimatore ha il compito di effettuare tutte le indagini catastali e le verifiche sull’immobile, necessarie sia a rilevare la conformità di quest’ultimo alla normativa urbanistica sia a stimare complessivamente il valore dell’immobile ai fini della vendita all’asta. 

L’esperto, prima di ogni attività, controlla la completezza dei documenti, segnalando immediatamente al Giudice quelli mancanti o non idonei.

Successivamente dovrà organizzare il primo accesso all’immobile pignorato: la visione dell’immobile rappresenta infatti un adempimento essenziale per la redazione di una buona perizia di stima.

Tra i compiti dell’esperto c’è anche quello di recarsi presso i pubblici uffici ai fini della completezza della documentazione e quindi delle informazioni relative al bene pignorato.

Una volta effettuate tutte le operazioni preliminari, l’esperto stimatore si dedica alla stesura della perizia di stima, nella quale devono esser presenti:

l’identificazione del bene con l’indicazione dei dati catastali

la descrizione 

lo stato di possesso e la presenza di eventuali contratti registrati

l’esistenza di formalità o vincoli gravanti sul bene, sia a carico dell’eventuale acquirente, che cancellabili

la regolarità edilizia e urbanistica

in presenza di opere abusive, l’eventuale possibilità di sanatoria con l’indicazione dei relativi costi

l’eventuale presenza di istanze di condono

informazioni su eventuali spese di gestione o manutenzione, spese condominiali ordinarie o straordinarie non pagate

il valore dell’immobile indicando il criterio di stima a cui si è fatto riferimento e aggiungendo eventuali decurtazioni sul prezzo dell’immobile considerato lo stato di conservazione e gli eventuali vizi da sanare.


Terminata la redazione della perizia di stima, l’esperto la invia alle parti, in modo da consentire loro la possibilità di depositare all’udienza eventuali note sulla stessa.

La perizia di stima non è solo lo strumento di determinazione del prezzo di vendita dell’immobile, ma è anche uno dei documenti informativi fondamentali per l’acquirente. Infatti la perizia viene pubblicata sul sito internet a mezzo del quale deve essere effettuata la pubblicità della vendita, e potrà quindi essere liberamente consultata dall’acquirente. Essa costituisce la garanzia per l’acquirente circa le caratteristiche del bene e la trasparenza della vendita.