Richiesta online servizi

La nuovissima piattaforma di richiesta servizi, sviluppata e gestita dalla Società, consentirà di ottimizzare modalità e tempi della pubblicazione, evitando molteplici passaggi e sprechi di tempo.

La piattaforma di richiesta online dei servizi è fruibile all’indirizzo https://areariservata.astegiudiziarie.it, cliccando sul menu Funzioni interattive - Richiesta online servizi.

Dopo aver effettuato l’accesso con le proprie credenziali, il Professionista potrà imputare i dati identificativi della vendita, selezionare i servizi richiesti, caricare la documentazione ufficiale ed indicare i dati per la corretta fatturazione, in maniera autonoma, semplice e veloce.

Utilizzando la nuova piattaforma di richiesta online dei servizi, sarà inoltre garantita:

  • la possibilità di recuperare le informazioni di base ed i documenti già pubblicati sul PVP, ove sia stato già svolto tale adempimento;
  • la conferma immediata dell'avvenuta ricezione della richiesta;
  • la riduzione del margine di errore nello svolgimento dei servizi, in quanto i dati sono imputati alla fonte e non necessitano di interpretazione;
  • la possibilità di mantenere in un apposito archivio le richieste effettuate e di monitorare il loro stato di avanzamento, oltre a stampare le ricevute attestanti l’avvenuto invio delle stesse.

Laddove il Professionista avesse già provveduto alla pubblicazione della procedura sul PVP, avendo indicato www.astegiudiziarie.it come sito di pubblicità o www.astetelematiche.it come gestore della vendita, sarà sufficiente inserire l’identificativo della suddetta inserzione per ogni singolo lotto; in tal modo il sistema recupererà automaticamente i dati e i documenti pubblicati sul PVP; a quel punto il Professionista dovrà solo completare la richiesta indicando gli eventuali servizi aggiuntivi di cui desidera avvalersi, e caricare eventuale documentazione extra.

Una volta compilata, la richiesta verrà recepita dallo staff interno della Società ed elaborata al fine dell’effettuazione dei servizi richiesti.

Ogni R.O.S. avrà, aggiornato in tempo reale, lo stato di avanzamento della pubblicazione ed eventuali comunicazioni in merito a quella specifica R.O.S., al fine di agevolare la comunicazione del Professionista con lo staff, riducendo così notevolmente la necessità di inviare email e richieste all’indirizzo pubblicazione@astegiudiziarie.it per informazioni sulla procedura da pubblicare.

Nel caso in cui la richiesta di pubblicazione fosse relativa ad una procedura già pubblicata in precedenza su www.astegiudiziarie.it o su www.astetelematiche.it, la piattaforma recupererà automaticamente tutti i dati ed i documenti già inseriti in precedenza.