News

Teatro Goldoni, Livorno – Convegno “Il nuovo diritto della crisi d’impresa: ruolo e funzioni del Giudice, dei suoi Ausiliari e dei Professionisti”

Pubblicato il 20/06/2019

Teatro Goldoni, Livorno – Convegno “Il nuovo diritto della crisi d’impresa: ruolo e funzioni del Giudice, dei suoi Ausiliari e dei Professionisti”

Inaugurato il 24 luglio 1847 con l’allestimento dell’opera “Roberto il diavolo” di Meyerbeer, appellato a partire dal 1860 con il nome di Regio Teatro Goldoni, in omaggio al legame tra Livorno e Carlo Goldoni, sarà proprio lo storico Teatro labronico ad ospitare, nelle giornate del 5 e 6 Luglio, il Convegno “Il nuovo diritto della crisi d’impresa: ruolo e funzioni del Giudice, dei suoi Ausiliari e dei Professionisti”. L’evento è organizzato dal Tribunale di Livorno, dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Livorno, dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Livorno, in collaborazione con la Società Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. e la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci.

Molti i nomi che nell’arco della due giorni saliranno sul palco del prestigioso teatro.

Il pomeriggio del 5 luglio è prevista l’apertura dei lavori, con i saluti introduttivi del Dott. Massimo Orlando, Presidente del Tribunale di Livorno, l’Avv. Fabrizio Spagnoli, Presidente del Consiglio dell’Ordine Avvocati di Livorno, il Dott. Fabrizio Mannari, Direttore Generale BCC di Castagneto Carducci.

Presiederà il Dott. Matteo Trumpy, Presidente dell’ODCEC della Provincia di Livorno.

La relazione introduttiva sarà esposta dal Dott. Luciano Panzani, Presidente della Corte d’Appello di Roma e componente della Commissione di Studio per l’elaborazione degli schemi di decreto legislativo di attuazione della riforma, in tema di crisi dell’impresa e dell’insolvenza.

Proseguirà il Dott. Franco Pastorelli, Giudice Delegato ai fallimenti del Tribunale di Livorno, che relazionerà sulle innovazioni tecnologiche introdotte dalla riforma, quindi sarà la volta del Dott. Roberto Fontana, Sostituto presso la Procura della Repubblica di Milano e componente della Commissione di Studio per l’elaborazione degli schemi di decreto legislativo di attuazione della riforma, in tema di crisi dell’impresa e dell’insolvenza, che esporrà le misure di allerta e i nuovi compiti del pubblico ministero.

La mattina del 6 Luglio il Goldoni riaprirà le porte e, già a partire dalle ore 09:00, inizieranno i lavori.

Il Dott. Maurizio Masini, Presidente Conferenza Regionale ODCEC Regione Toscana, ed il Dott. Gian Luca Montanini, Amministratore Delegato della Società Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., saranno i primi a salire sul palco.

Sarà quindi il turno del Dott. Stefano Ambrosini, Ordinario di Diritto Commerciale nell’Università del Piemonte Orientale e Docente di Diritto della Crisi d’Impresa nella LUISS “Guido Carli”, che esporrà in tema di Concordato preventivo e ruolo dei soggetti coinvolti.

L’Avv. Sergio Russo del Foro di Livorno, illustrerà alla platea il procedimento unitario di accesso alle procedure, le misure protettive e le novità sugli accordi di regolazione della crisi. Infine il Dott. Gianluca Risaliti, Dottore Commercialista in Livorno, parlerà circa le procedure di allerta interna e gli indicatori della crisi.

Il codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, la difesa dell’economia e la tutela dell’imprenditorialità sono i temi molto attuali del Convegno. L’obiettivo, e insieme l’auspicio, è quello di un dibattito aperto alle riflessioni, un’occasione di confronto e approfondimento rivolta in particolar modo ai Giudici e ai Professionisti, chiamati a declinare la loro attività in forme nuove sulla base delle ultime modifiche normative.

Risorse disponibili