News

Come comprare auto all’asta

Pubblicato il 17/01/2020

comprare auto asta

Alle aste si trovano auto di tutti i tipi, sia veicoli vecchi e in cattivo stato, che auto seminuove e in ottime condizioni, e perfino auto d’epoca.

Vuoi comprare auto all’asta giudiziaria? Devi versare una cauzione. Prima di partecipare a qualsiasi asta, anche online, è obbligatorio il versamento di una cauzione, che viene restituita se non ci si aggiudica l’asta. Una volta vinta la gara, se non si paga il prezzo di aggiudicazione, si perde l’intera cauzione e si decade dalla posizione di aggiudicatario.

Posso vedere l’auto prima dell’acquisto? Prima di partecipare all’asta è consigliabile contattare il Custode giudiziario e vedere l’auto, facendosi un’idea delle condizioni e decidere se ne vale la pena.

Il vincitore della asta, una volta versato il prezzo, può intestarsi il veicolo effettuando il passaggio di proprietà di un’auto secondo la normale prassi. L’atto di vendita è sostituito dal verbale di aggiudicazione all’asta, in originale o in copia conforme e marca da bollo.

Se il veicolo è sprovvisto del libretto di circolazione o del Certificato di Proprietà, è possibile chiedere al PRA un duplicato presentando la dichiarazione di mancanza dei documenti, fatta sul verbale dal banditore dell’asta.

È possibile che l’auto sia stata sequestrata a seguito di un pignoramento e su di essa gravi un fermo amministrativo. Per la cancellazione del fermo è necessario che sul verbale ci sia un’apposita ordinanza di purgazione apposta dal Giudice.